Escu operato dopo la frattura della mandibola: intervento riuscito

mercoledì 4 settembre 2019

 La SSD Brindisi Football Club comunica che il calciatore Ibrahim Escu, a seguito di accertamenti diagnostici che hanno evidenziato una frattura alla mandibola, nella giornata di ieri è stato operato dal Dott. Francesco Logrieco presso l’Ospedale “Francesco Miulli” di Acquaviva delle Fonti al reparto di Chirurgia Maxillo Facciale. L’intervento, perfettamente riuscito, consentirà al calciatore biancazzurro di tornare a disposizione tra sei settimane.

La SSD Brindisi Football Club ringrazia sentitamente il Dott. Francesco Logrieco per la disponibilità e professionalità mostrata, e le Dott.sse Alice Palmiotto e Marinella Mastrarosa per la preziosa collaborazione. La SSD Brindisi Football Club si augura di riabbracciare il talentuoso “Ibra” nel breve tempo possibile.

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
13/10/2019
BRINDISI - Nella settima giornata di campionato il Brindisi ...
Calcio
07/10/2019
BRINDISI - Le urla, le minacce e la tensione del post ...
Calcio
06/10/2019
GRAVINA IN PUGLIA - Nella sesta giornata di campionato il Brindisi di mister Olivieri ...
Calcio
02/10/2019
Il Brindisi alla quarta vittoria in 5 giornate ha ancora molta fame, vuole mantenere la ...
Regione Puglia è Comune di Brindisi quest’anno hanno unito le forze (soprattutti i soldi) per chiudere il ...