Violenza su una 16enne a Saronno: in manette un brindisino

lunedì 3 dicembre 2018
 L'espisodio risale allo scorso 23 ottobre a Saronno, in provincia di Varese.

E' stato arrestato il responsabile della brutale aggressione sessuale commessa ai danni di una giovanissima donna 16enne a Saronno, nel varesotto. La ragazza era stata aggredita nei pressi della stazione ferroviaria. Grazie ad una impronta digitale, alle tracce di Dna e all'analisi delle riprese di videosorveglianza, è stato incastrato un 22enne brindisino residente a Rovello Porro (Como). L'accusa è di violenza sessuale. 
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
14/12/2018
Sequestro e indagini della Capitaneria per accertare che la ...
Cronaca
14/12/2018
Sul tir con targa greca erano stipati 145 colli ...
Cronaca
14/12/2018
L'episodio a Latiano: in manette un bracciante agricolo ...
Cronaca
13/12/2018
L'uomo di Mesagne ha maltrattato ripetutamente la moglie e ...
Lunedì 5 novembre prima assoluta: Vessicchio dirige "I solisti del sesto armonico". La stagione ...