Crolla palazzo a Marsiglia, ansia per una giovane pugliese

martedì 6 novembre 2018
Nel crollo dei palazzi potrebbe essere coinvolta una 30enne di Taranto, che vive a Marsiglia. E' tra i dispersi.

Sono ore di ansia anche in Puglia per le sorti di una giovane donna originaria di Taranto, Simona Carpignano, rimasta forse coinvolta nei crolli dei due palazzi avvenuti lunedì in pieno centro a Marsiglia. La giovane pugliese vive difatti nella stessa via interessata dal crollo, rue d'Aubagne. La giovane laureata, che si era trasferita nella città francese per lavoro e per raggiungere un suo amico, risulta tra i dispersi.  Al momento sono 8 le persone con ogni probabilità rimaste sotto le macerie. Un corpo è stato invece già recuperato ed è in corso l'identificazione. Le strutture crollate erano fatiscenti, all'interno vivevano 12 persone.

Foto Ansa
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
16/11/2018
Sequestrati oltre 5.550 litri. Accertati ulteriori 6.500 litri di carburante consumato in ...
Cronaca
16/11/2018
L'operazione disposta dalla Procura di Lecce nell'ambito ...
Cronaca
15/11/2018
Il 62enne di San Michele Salentino ha telefonato ...
Cronaca
15/11/2018
L'informatore didattico originario di Milano aveva proposto il corso di formazione ...
Lunedì 5 novembre prima assoluta: Vessicchio dirige "I solisti del sesto armonico". La stagione ...