In fiamme i rifiuti speciali del cantiere: 6 denunce

mercoledì 24 ottobre 2018
L'episodio a Latiano: le maestranze incendiano rifiuti speciali e materiali di risulta.

I carabinieri della Stazione di Latiano hanno deferito in stato di libertà il legale rappresentante e 5 operai di una ditta di Mesagne, poiché nell’espletamento delle rispettive attività all’interno dell’area di un cantiere edile hanno dato alle fiamme rifiuti speciali e materiale di risulta. Si tratta di rifiuti del cantiere: recinzione in materiale plastico di colore arancione, tubi di ricarica di silicone esausti, nonché materiale di scarto da officina, di natura ferrosa, nonché latte di diluente. I fatti sono accaduti verso la metà del mese di ottobre in contrada Partemio di Latiano dove operano le maestranze di un’azienda impegnata nei lavori di ristrutturazione di un fabbricato. Oltre all’Autorità Giudiziaria per gli aspetti e i provvedimenti di competenza è stato interessato anche il Comune di Latiano.

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
14/12/2018
Sequestro e indagini della Capitaneria per accertare che la ...
Ambiente
21/11/2018
Gli ingegneri nominati dal gip hanno concluso che il gasdotto e la rete gas Snam alla ...
Ambiente
16/11/2018
L'operazione disposta dalla Procura di Lecce nell'ambito ...
Ambiente
02/11/2018
Attività di contrasto al fenomeno dell’abbandono incontrollato dei rifiuti: ...
Lunedì 5 novembre prima assoluta: Vessicchio dirige "I solisti del sesto armonico". La stagione ...