Temporali e raffiche di scirocco: rischio mareggiate

venerdì 5 ottobre 2018
 Dalla notte un intenso sistema temporalesco si è sviluppato sull'alto Ionio e sta colpendo a ripetizione il sud peninsulare. Piogge e temporali dureranno a più riprese per tutta la giornata.

SITUAZIONE Il vortice depressionario che già da qualche giorno staziona sulla Sicilia sta iniziando a risalire verso nord e continua ad alimentare condizioni di tempo fortemente instabile o a tratti perturbato su tutto il centro-sud e anche sulle nostre regioni.

Già ieri sera, ma soprattutto da questa notte, la bassa pressione ha dato vita a un'intenso sistema temporalesco sul mar Ionio che sta colpendo a ripetizione il sud peninnsulare e in particolare Calabria, Basilicata e parte della Puglia con forti temporali e accumuli ingenti.

Su Puglia e Basilicata sarà quindi una giornata di forte maltempo con cieli coperti, piogge e temporali anche intensi e venti sostenuti di scirocco.

Da questa notte si è formato un "MCS", cioè un sistema convettivo a mesoscala: si tratta di un sistema temporalesco piuttosto esteso nato dall'unione di più celle. In questo caso ha preso la forma di un "V-Shape" (caratteristica forma a "V") autorigenerante: Proprio per queste caratteristiche, questi sistemi sono capaci di insistere su determinate zone anche per molte ore.

La linea di convergenza temporalesca risulta inoltre semi-stazionaria a causa del blocco anticiclonico presente a nord-est che fa da "muro" e impedisce la normale traslazione verso oriente. Situazione quindi potenzialmente pericolosa per le zone più esposte come l'arco ionico lucano/tarantino e zone più interne del barese e materano dove è scattata l'allerta arancione della Protezione Civile.

PROSSIME ORE L'ondata di maltempo continuerà probabilmente per tutta la giornata di oggi. Avremo cieli coperti o molto nuvolosi su entrambe le regioni con piogge e temporali a più riprese su gran parte del territorio: precipitazioni più intense e continue su materano, murgia e arco ionico tarantino; piogge battenti anche sul resto di barese, bat, potentino, basso foggiano e alto Salento; fenomeni più irregolari e deboli su alto foggiano e basso Salento.

Le temperature risulteranno in lieve calo su tutto il territorio con massime comprse fra 17 e 24 gradi. Attenzione ai forti venti di scirocco che soffierranno con raffiche fino a 60-70 km/h in particolare sul Salento con rischio di mareggiate sulle coste esposte di Puglia meridionale e settore ionico dove potranno registrarsi onde alte fino a 3-4 metri. 

MeteOne

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
14/12/2018
 Una perturbazione piloterà nuovamente l'aria fredda presente sui Balcani ...
Meteo
13/12/2018
 Nuovo peggioramento in atto, merito di due perturbazioni di origine atlantica che ...
Meteo
10/12/2018
Aria più fredda di origine artica sta affluendo sui Balcani e in parte anche ...
Meteo
07/12/2018
Minime frizzanti questa mattina nelle zone interne, dove si fanno maggiormente sentire ...
Lunedì 5 novembre prima assoluta: Vessicchio dirige "I solisti del sesto armonico". La stagione ...