Cartucce da caccia nascoste in un muretto di campagna: forse dei bracconieri

martedì 11 settembre 2018
Le cartucce sono state rinvenute nelle adiacenze di un muretto a secco: sottoposte a sequestro.

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Brindisi  hanno rinvenuto nelle adiacenze di un muretto a secco in un’area rurale incolta, in contrada Restinco, un sacchetto in plastica con all’interno 22 cartucce da caccia calibro 12. Sono al vaglio  alcune ipotesi investigative, tra le quali quella che ricondurrebbe l’utilizzo delle cartucce da parte di bracconieri che purtroppo si dedicano all’esercizio dell’attività venatoria in violazione della legge vigente.

Altri articoli di "Brindisi"
Brindisi
12/11/2018
L'episodio intorno a mezzanotte nel quartiere Sant'Elia.  Colpi di pistola nella ...
Brindisi
12/11/2018
 Il treno da Torino passerà da Milano Centrale ...
Brindisi
08/11/2018
Operazione delle volanti in viale Commenda: fermati due ...
Brindisi
07/11/2018
Operazione con i cani antidroga: i controlli continueranno ...
Lunedì 5 novembre prima assoluta: Vessicchio dirige "I solisti del sesto armonico". La stagione ...