Cartucce da caccia nascoste in un muretto di campagna: forse dei bracconieri

martedì 11 settembre 2018
Le cartucce sono state rinvenute nelle adiacenze di un muretto a secco: sottoposte a sequestro.

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Brindisi  hanno rinvenuto nelle adiacenze di un muretto a secco in un’area rurale incolta, in contrada Restinco, un sacchetto in plastica con all’interno 22 cartucce da caccia calibro 12. Sono al vaglio  alcune ipotesi investigative, tra le quali quella che ricondurrebbe l’utilizzo delle cartucce da parte di bracconieri che purtroppo si dedicano all’esercizio dell’attività venatoria in violazione della legge vigente.

Altri articoli di "Brindisi"
Brindisi
24/09/2018
L'uomo, un passeggero della Costa luminosa, soccorso dalla ...
Brindisi
20/09/2018
Due i nascondigli scoperti dalla polizia nei pressi di ...
Brindisi
19/09/2018
 Coinvolte oltre 60 tra associazioni, sezioni e ...
Brindisi
18/09/2018
Il 19 Settembre al via la campagna della Polizia di strada: stretta sui controlli della ...
Giovedì 10 maggio con Gianfranco Berardi, attore non vedente, e Gabriella Casolari. Al Teatro Comunale di ...