"Il pieno, grazie", ma con il bancomat rubato: nei guai una famiglia

giovedì 14 giugno 2018
Scoperti grazie alle immagini di videosorveglianza nel distributore di Surbo, denunciati tutti in stato di libertà per ricettazione di una carta bancomat rubata ad un anziano di San Donaci. 

Hanno fatto normalmente rifornimento alla propria auto, ma per pagare hanno utilizzato indebitamente il bancomat di una ignara vittima di 79anni. E' finita così nei guai per ricettazione e indeito utilizzo di carta di credito una intera famiglia di Surbo, in provincia di Lecce. Come accertato dai carabinieri, la famiglia lo scorso 15 maggio aveva fatto rifornimento presso il distributore Ipercoop 3.0 di Surbo, utilizzando però una carta bancoposta rubata ad un 79enne di San Donaci. I carabinieri di San Donaci hanno quindi denunciato in stato di libertà G.F., 66 enne, S.A., 34 enne, R.A., 50 enne e D.F., 40 enne, tutti di Surbo. La famiglia è stata incastrata dall'analisi delle immagini del sistema di videosorveglianza.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
10/08/2018
Il tentativo di disfarsi della droga durante la ...
Cronaca
10/08/2018
L'episodio a Latiano: l'allarme scattato dopo il ...
Cronaca
09/08/2018
Le indagini dei carabinieri dall’inizio ...
Cronaca
09/08/2018
L’intervento congiunto dei carabinieri dei Nas e ...
Giovedì 10 maggio con Gianfranco Berardi, attore non vedente, e Gabriella Casolari. Al Teatro Comunale di ...