Ruba una borsa da un'auto in corsa e distrugge i documenti

martedì 12 giugno 2018
L'episodio a Francavilla Fontana: l'uomo ha agito con la complicità della madre.

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile  della locale compagnia, al termine degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà un minore e sua madre D.A.45enne del luogo, rispettivamente per furto su auto e distruzione di atti veri.

I militari operanti a seguito della denuncia di furto di una borsa contenente la somma di 600 euro in contanti e vari documenti, custodita a bordo di un’autovettura parcheggiata sulla pubblica via, presentata da un giovane del luogo, hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione del minore, ritenuto l’autore del delitto. L’operazione consentiva di rinvenire, nella disponibilità della madre, la borsa, da cui aveva sottratto e distrutto alcuni documenti di riconoscimento intestati al denunciante, allo scopo di  occultarne la provenienza. La borsa veniva subito recuperata e restituita all’avente diritto.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
15/11/2018
Il 62enne di San Michele Salentino ha telefonato ...
Cronaca
15/11/2018
L'informatore didattico originario di Milano aveva proposto il corso di formazione ...
Cronaca
15/11/2018
La donna, 82enne, era stata ricoverata al Fazzi di ...
Cronaca
15/11/2018
I quattro giovani hanno fatto incetta di tavolette di ...
Lunedì 5 novembre prima assoluta: Vessicchio dirige "I solisti del sesto armonico". La stagione ...