Cadavere vicino ai binari, stop per il Lecce-Bari

giovedì 7 giugno 2018
Il convoglio partito da Lecce alle 7.10 è stato costretto a fermarsi a Bari-Torre a Mare.  

Disagi alla circolazione ferroviaria per il treno Bari-Lecce. Il convoglio, partito dal capoluogo salentino alle 7.10, è stato costretto a fermarsi a causa del rinvenimento di un cadavere nei pressi dei binari a Bari- Marconi. Dalle 8.30 la circolazione ferroviaria fra Bari Torre a Mare e Bari Centrale è interrotta per consentire il recupero del corpo senza vita e i rilievi delle forze dell'ordine. I passeggeri del convoglio sono stati fatti scendere dal convoglio dopo 20 minuti di stop, Ferrovie dello Stato ha messo a disposizione dei pendolari dei bus sostitutivi. L'uomo senza vita è probabilmente un clochard, morto per un malore e non a causa dell'impatto con un treno.
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
10/08/2018
Il tentativo di disfarsi della droga durante la ...
Cronaca
10/08/2018
L'episodio a Latiano: l'allarme scattato dopo il ...
Cronaca
09/08/2018
Le indagini dei carabinieri dall’inizio ...
Cronaca
09/08/2018
L’intervento congiunto dei carabinieri dei Nas e ...
Giovedì 10 maggio con Gianfranco Berardi, attore non vedente, e Gabriella Casolari. Al Teatro Comunale di ...