Anziano e violento, arrestato per la seconda vota un 81enne per maltrattamenti contro la moglie

lunedì 14 maggio 2018
I carabinieri arrestano per la seconda volta in 5 mesi un 81enne, per maltrattamenti in famiglia.

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un uomo di 81anni per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. In barba all'età, nel corso del pomeriggio del 13 maggio l'uomo, per futili motivi, ha litigato con la moglie fino ad alzarle le mani. La donna, come accertato dai sanitari dell'ospedale Perrino di Brindisi, per i maltrattamenti patiti ha riportato varie lesioni e diversi traumi con una prognosi di 21 giorni.
Su disposizione dell'autorità giudiziaria, dopo le formalità di rito, l'anziano pensionato è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. L'uomo non è nuovo ad episodi del genere. Già nel dicembre scorso, sempre per futili motivi è stato arrestato dai carabinieri per aver messo in atto nei confronti della coniuge maltrattamenti procurandole anche lesioni personali.

Altri articoli di "Brindisi"
Brindisi
14/01/2019
Dopo 18 ore di serrate indagini è stato fermato l’autore del tentato ...
Brindisi
14/12/2018
Sequestro e indagini della Capitaneria per accertare che la ...
Brindisi
14/12/2018
Sul tir con targa greca erano stipati 145 colli ...
Lunedì 5 novembre prima assoluta: Vessicchio dirige "I solisti del sesto armonico". La stagione ...