Il pony "Maresciallo" può rimanere a casa: secondo il Tar è un animale da compagnia

giovedì 10 maggio 2018
Sentenza originale del Tar di Lecce: il cavallo di piccole dimensioni si deve considerare animale d’affezione, al pari di un cane o un gatto.

Un pony può essere considerato animale da compagnia. Lo ha stabilito il Tar di Lecce che ha dato ragione ad un anziano di Carovigno che da un po’ di tempo porta avanti una battaglia per riuscire a tenere nella sua abitazione “Maresciallo”, un pony cui l’uomo è fortemente affezionato. Un’ordinanza del Comune di Carovigno gli imponeva difatti di allontanare “Maresciallo” dal centro abitato. Una imposizione, sollecitata dai vicini, che non è andata giù all’uomo che, pur di non allontanarsi dall’amato animale si è recato a dormire con lui fuori dal paese. Ora però, grazie alla sentenza del Tar, l’animale da compagnia potrà tornare di diritto a casa. Se tenuto in una stalla ricavata nell’abitazione del proprietario, può dunque rimanere in paese, anche perché arreca "giovamento per la salute" al suo padrone.

Immagine di repertorio

Altri articoli di "Animali"
Animali
19/09/2018
 Coinvolte oltre 60 tra associazioni, sezioni e ...
Animali
18/09/2018
 Lo straordinario avvistamento dei capodogli lo scorso 14 settembre. Il branco ...
Animali
11/09/2018
Meraviglia nel Canale d'Otranto. Un branco di balenotteri ...
Animali
11/09/2018
ll ritrovamento ad Avetrana: il cucciolo affidato alle cure di una clinica ...
Giovedì 10 maggio con Gianfranco Berardi, attore non vedente, e Gabriella Casolari. Al Teatro Comunale di ...