A Mesagne in scena “In fondo ai tuoi occhi”: esperimento drammaturgico sul tema della malattia

lunedì 7 maggio 2018
Giovedì 10 maggio con Gianfranco Berardi, attore non vedente, e Gabriella Casolari.

Al Teatro Comunale di Mesagne, giovedì 10 maggio alle 21, sarà di scena “In fondo ai tuoi occhi” di e con Gianfranco Berardi, attore non vedente, e Gabriella Casolari.

 
La messinscena, promossa da Eridano Cooperativa Sociale Onlus in collaborazione con il Circolo Arci “La Manovella”, è un esperimento drammaturgico che affronta il tema della malattia e le sue ricadute sull’identità e sulla collettività.
L’indagine parte e si sviluppa da due differenti punti di vista: uno reale, in cui la cecità diventa filtro attraverso cui analizzare il contemporaneo, e l’altro metaforico, in cui la cecità è la condizione di un intero Paese rabbioso e smarrito che brancola nel buio alla ricerca di una via d’uscita.
La disabilità di Gianfranco Berardi in questa prospettiva si trasforma in una lente attraverso cui osservare la crisi, in quanto fonte di dolore ma al contempo di opportunità per rivalutare l’essenziale e mettersi in gioco in prima persona svelando la propria essenza ed il racconto della propria identità.
Inevitabile è diventato affrontare l’aspetto complementare della malattia, la cura, reale esperienza che Gabriella Casolari, in scena e nella sua quotidianità, vive. È nata così la voglia di costruire, a partire dal vissuto dei protagonisti, ciò che sta in fondo ai loro occhi, un affresco del contemporaneo.
In scena una barista, Italia, donna delusa e abbandonata dal suo uomo, e Tiresia, suo socio ed amante, non vedente, raccontano la propria storia, i propri sogni mancati, le proprie debolezze e le proprie speranze in un bar, metafora di un paese dove: “…non è rimasto più nessuno…perché ci vuole talento anche per essere mediocri…”.
Chi è più cieco di chi vive senza avere un sogno, una prospettiva davanti a sé, di chi essendone consapevole, non può far altro che cedere alla disperazione? Un paese cos’è in fondo se non le persone che al suo interno vivono e si muovono? Un paese non sono le case, non sono le chiese, né i bar o le istituzioni ma la gente che al loro interno abita e ne dà il valore. Un paese malato quindi è fatto da gente malata, come noi.
In fondo ai tuoi occhi è un appuntamento della rassegna teatrale promossa dal Circolo Arci La Manovella in collaborazione con il Comune di Mesagne. Media partner Idea Radio.

Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero 347 6169824.
 
Altri articoli di "Spettacoli"
Spettacoli
02/11/2018
Lunedì 5 novembre prima assoluta: Vessicchio dirige ...
Spettacoli
22/10/2018
Questo pomeriggio a partire dalle 18 a San Vito dei ...
Spettacoli
26/03/2018
Il 20 aprile al Nuovo Teatro Verdi di ...
Spettacoli
09/08/2017
Sabato 19 agosto a Lecce, in piazza Libertini. “Best of Soul”, l'imperdibile ...
Lunedì 5 novembre prima assoluta: Vessicchio dirige "I solisti del sesto armonico". La stagione ...