Derubavano i pazienti del Perrino e il materiale sanitario: 5 indagati

venerdì 20 aprile 2018
L'operazione al termine di una lunga indagine della squadra mobile di Brindisi.

La Squadra Mobile brindisina ha concluso un’articolata attività investigativa finalizzata a individuare gli autori di una serie di furti ai danni dei pazienti del Perrino. Alle vittime, fino all'ottobre 2017, erano stati rubati oggetti preziosi - tra cui fedi nuziali, altri anelli, collane con ciondoli - in momenti in cui erano inermi. Oltre ai danni dei degenti, i furti avvenivano anche a carico della struttura sanitaria, da cui venivano rubati farmaci, integratori alimentari e materiale ospedaliero (come calzari, pannoloni per adulti, teli impermeabili usa e getta per preservare i materassi). I fatti-reato da ultimo indicati si registravano in Brindisi fino al novembre del 2017.

Nel corso dell'indagine sono stati raccolti indizi a carico di 5 persone, ora denunciate in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Brindisi. Le accuse sono, a vario titolo, di furto e furto aggravato in concorso. Nel corso dell’indagine è stata ritrovata parte della refurtiva che, già nel gennaio di quest’anno, era stata oggetto di riconoscimento da parte delle vittime.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
15/01/2019
L'uomo alla guida, residente in Brianza, è stato ...
Cronaca
15/01/2019
I due sono stati fermati a Tuturano durante un controllo ...
Cronaca
15/01/2019
Il 28enne deteneva illegalmente l'arma: arrestato. I ...
Lunedì 5 novembre prima assoluta: Vessicchio dirige "I solisti del sesto armonico". La stagione ...