Non mandano i bimbi a scuola: denunciati due genitori di Ostuni

giovedì 12 aprile 2018
Denunciata coppia di ostunesi: i bambini, di 6 e 10 anni, hanno superato il limite massimo di assenze consentite.

I carabinieri della stazione di Ostuni hanno denunciato in stato di libertà, per inosservanza agli obblighi di istruzione scolastica, i coniugi R.G. 38enne e M.R. 28enne del luogo, per non aver mandato regolarmente a scuola i propri figli di 6 e 10 anni. I bambini, frequentanti rispettivamente la 1^ e 5^ classe della scuola primaria, hanno superato senza giustificato motivo il limite consentito del 25% di assenza presso il Circolo Didattico "Giovanni XXIII" del luogo. I due bambini nel primo quadrimestre sono stati assenti per 46 giorni su 96.

"La dispersione scolastica rappresenta un problema particolarmente sentito che, oltre ad avere ripercussioni immediate sul profilo formativo, influenza anche l'evoluzione e il futuro dello studente" spiegano i carabinieri. "Infatti, coloro che hanno bassi livelli di scolarizzazione sono destinati a percorsi lavorativi instabili ed irregolari e maggiormente esposti ai rischi dell'esclusione sociale della devianza, o ad essere fagocitati dal mondo dell'illegalità". 
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/04/2018
Il ragazzo è stato ritrovato a notte fonda per le ...
Cronaca
23/04/2018
Il 31enne di Latiano raggiunto da un'ordinanza di ...
Cronaca
20/04/2018
Valeria Bufo, barbaramente uccisa dal marito ieri, era originaria di ...
Cronaca
20/04/2018
L'operazione al termine di una lunga indagine della squadra ...
Il 20 aprile al Nuovo Teatro Verdi di Brindisi. Attraverso la riscrittura e l’ausilio di un rumorista e di una ...