Senza tetto, entra nella struttura di accoglienza e non vuole più uscire

lunedì 5 febbraio 2018
Latiano: arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e violazione di domicilio. Nei guai un 33enne nigeriano.

I carabinieri della Stazione di Latiano hanno tratto in arresto in flagranza di reato Solomon Hafred, classe 1985 di origine nigeriana e senza fissa dimora, per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e violazione di domicilio. L'uomo, nella mattinata di ieri, si è introdotto arbitrariamente nella struttura della comunità Sprar “Farah”, rifiutandosi di uscire, malgrado i ripetuti inviti dei responsabili, opponendo inoltre resistenza ai militari operanti giunti tempestivamente sul posto, su richiesta del personale incaricato. Nelle fasi dell’identificazione e conseguente arresto, il 33enne ha inveito con spintoni e calci ha causato lievi lesioni ai Carabinieri intervenuti. L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Brindisi.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
14/02/2018
I carabinieri di Villa Castelli si sono specializzati ...
Cronaca
13/02/2018
L'episodio a San Donaci, denunciato un 51enne. Si ...
Cronaca
13/02/2018
Il nucleo antisofisticazione dei carabinieri hanno ...
Cronaca
13/02/2018
Brindisi, contrasto al lavoro sommerso e irregolare: ...
Sabato 19 agosto a Lecce, in piazza Libertini. “Best of Soul”, l'imperdibile tour di Mario Biondi, fa ...