Forti venti e piogge: nuovo anno all'insegna del maltempo

martedì 2 gennaio 2018
 La giornata di oggi sarà caratterizzata da piogge e neve lungo l'appennino a quote superiori ai 1000 metri. Le temperature risulteranno in lieve calo ma nella media stagionale.

La seconda perturbazione di gennaio, pilotata da na saccatura sul Mediterraneo centrale, sta interessando l'italia accompagnata da aria più fredda di origine polare-marittima in quota. Prima di sfilare rapidamentr verso la Grecia, la perturbazione porterà nella giornata di oggi un moderato peggioramento al sud e anche sulle nostre regioni.

Su Puglia e Basilicata ci attende infatti una giornata per lo più grigia e a tratti perturbata con piogge, qualche temporale e neve sull'Appennino. 

PROSSIME ORE Cieli nuvolosi o molti nuvolosi su tutta la regione già al mattino con piogge, localmente anche a carattere temporalesco, che interesseranno soprattutto la Basilicata e la Puglia centro-meridionale e in tarda mattinata anche il Gargano. Altrove piogge più deboli e irregolari. Nel pomeriggio le precipitazioni si concentreranno soprattutto sulla Puglia centro-settentrionale fino all'alto Salento, con rovesci a carattere sparso localmente anche intenso. In serata migliora su buona parte della Basilicata e sul foggiano, persisteranno invece dei rovesci sul versante adriatico della Puglia centro-meridionale che tenderanno ad esaurirsi nel corso della notte.

NEVE L'entrata di aria più fredda in quota riporterà la neve sull'appennino lucano: inizialmente a quote pià alte (1300 al mattino) ma in discesa fino a 900/1000 metri in serata quando però le precipitazioni tenderano ad esaurirsi. 

L'intero peggioramento sarà accompagnato da un modesto calo delle temperature che risulteranno nella media o poco sotto: l'intero peggioramento si svolgerà quindi in un contesto termico non particolarmente freddo con massime fino a 12/13 gradi e minime vicine allo zero solo lungo i rilievi appenninici. I venti saranno inizialmente sud-occidentali ma tenderanno rapidamente a ruotare a maestrale già nel pomeriggio con raffiche fino a 50-60 km/h. 

MeteOne

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
15/06/2018
Cambia totalmente il quadro previsionale per la mattinata: la forte instabilità ...
Meteo
14/06/2018
Il transito di una goccia fredda in quota attiverà una spiccata instabilità ...
Meteo
13/06/2018
Ci stiamo avviando verso un netto peggioramento delle condizioni meteo per l'arrivo di ...
Meteo
12/06/2018
Oggi sarà la giornata più calda con l'anticiclone che raggiungerà ...
Giovedì 10 maggio con Gianfranco Berardi, attore non vedente, e Gabriella Casolari. Al Teatro Comunale di ...