Mistero a San Vito, ritrovato senza vita un ingegnere 70enne: fatale una coltellata

giovedì 30 novembre 2017
L'uomo non dava più sue notizie. Ritrovato nella sua abitazione di campagna.

Non dava più sue notizie, tanto che i suoi amici avevano dato l'allarme per capire cosa gli fosse accaduto. Poi ieri sera l'epilogo: Domenico Palmisano, ingegnere 70enne di San Vito, è stato ritrovato senza vita nella sua abitazione di campagna, in contrada Varvolla. Ad ucciderlo, secondi i primi rilievi, sarebbe stata una coltellata al torace.
A scoprire il corpo, i carabinieri della locale compagnia insieme a quelli del Reparto Operativo di Brindisi intorno alle 21. Palmisano vivea da solo. Sul posto il pm di turno della Procura di Brindisi, Paola Palumbo. Le indagini sono affiadate alla Compagnia Carabinieri di San Vito dei Normanni. 
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/10/2018
Bilancio del servizio straordinario per la prevenzione e il ...
Cronaca
19/10/2018
Tra i partecipanti,  uno è stato anche  denunciato per rapina impropria ...
Cronaca
18/10/2018
L’annuncio apparso sulla rivista scientifica Astronomy & Astrophysics: ...
Cronaca
17/10/2018
L'episodio a San Donaci: i reati contestati vanno dalla ...
Giovedì 10 maggio con Gianfranco Berardi, attore non vedente, e Gabriella Casolari. Al Teatro Comunale di ...