Simula il furto del proprio autocarro: nei guai un 76enne

giovedì 30 novembre 2017

L'uomo, originario della provincia di Chieti, è stato denunciato per simulazione di reato

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Fasano hanno ritrovato, lo scorso 3 novembre, un autocarro di cui era stato denunciato il furto l’11 luglio 2015 presso il commissariato di Lanciano (CH). Il denunciante, D.G.A., 76enne di Altino (CH), aveva in realtà venduto il veicolo per poi fingere che gli fosse stato rubato. Per simulazione di reato, è stato denunciato. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
15/12/2017
Il 29enne scoperto dal fiuto dei cani antidroga. Ai ...
Cronaca
15/12/2017
L'uomo, ex marito della vittima, era già stato denunciato per gli stessi reati. I ...
Cronaca
14/12/2017
La donna è stata sorpresa a rubare prodotti per l'igiene intima nel centro ...
Cronaca
11/12/2017
 Operazione delle Gdf, l'auto fermata sulla ...
Sabato 19 agosto a Lecce, in piazza Libertini. “Best of Soul”, l'imperdibile tour di Mario Biondi, fa ...