Simula il furto del proprio autocarro: nei guai un 76enne

giovedì 30 novembre 2017

L'uomo, originario della provincia di Chieti, è stato denunciato per simulazione di reato

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Fasano hanno ritrovato, lo scorso 3 novembre, un autocarro di cui era stato denunciato il furto l’11 luglio 2015 presso il commissariato di Lanciano (CH). Il denunciante, D.G.A., 76enne di Altino (CH), aveva in realtà venduto il veicolo per poi fingere che gli fosse stato rubato. Per simulazione di reato, è stato denunciato. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/10/2018
Bilancio del servizio straordinario per la prevenzione e il ...
Cronaca
19/10/2018
Tra i partecipanti,  uno è stato anche  denunciato per rapina impropria ...
Cronaca
18/10/2018
L’annuncio apparso sulla rivista scientifica Astronomy & Astrophysics: ...
Cronaca
17/10/2018
L'episodio a San Donaci: i reati contestati vanno dalla ...
Giovedì 10 maggio con Gianfranco Berardi, attore non vedente, e Gabriella Casolari. Al Teatro Comunale di ...