Inquinamento ambientale, servizio congiunto nel brindisino: denunce e sanzioni

martedì 28 novembre 2017

Operazione su disposizione del comando interregionale di Napoli: carabinieri e forestale a tutela del territorio.

Il comando interregionale carabinieri “Ogaden” di Napoli, dal 6 al 27 novembre, ha disposto un servizio di controllo coordinato del territorio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto dell’inquinamento ambientale. Nella provincia di Brindisi, sono stati effettuati a cura delle dipendenti compagnie in collaborazione con personale del gruppo carabinieri della forestale, dei servizi per contrastare il fenomeno della dispersione e dell’abbandono incontrollato di rifiuti, causa di inquinamento ambientale e rischio per la sanità pubblica.
Nel dettaglio, sono stati individuati 29 siti adibiti ad abbandono incontrollato di rifiuti; identificate sei persone per abbandono incontrollato di rifiuti, di cui cinque denunciate in stato di libertà ed una sanzionata amministrativamente; una persona denunciata in stato di libertà per realizzazione di opere in assenza di permesso; una persona denunciata in stato di libertà per inosservanza da parte del datore di lavoro in materia di salute e sicurezza; una persona denunciata in stato di libertà per combustione illecita di rifiuti; una persona denunciata in stato di libertà per scarico di acqua e gestione di rifiuti non autorizzati; una persona denunciata in stato di libertà per abusivismo edilizio.

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
06/09/2018
 Dopo una lunga trattativa, i sindacati riescono a ...
Ambiente
03/09/2018
Attività di contrasto contro le violazioni ambientali: proprietari costretti alla ...
Ambiente
27/07/2018
 Durante il vertice a Washington si parlerà del ...
Ambiente
25/07/2018
 Secondo i dati del monitoraggio di Arpa, è aumentata la concentrazione ...
Giovedì 10 maggio con Gianfranco Berardi, attore non vedente, e Gabriella Casolari. Al Teatro Comunale di ...