Scirocco e caldo: temperature estive nel Salento

venerdì 15 settembre 2017
La carta sinottica prevista per le 14 di oggi, ora locale, mostra l'imperiosa elevazione dell'Anticiclone delle Azzorre, il cui asse ha quasi assunto una direttrice sud-nord, determinando quindi la discesa di aria più fredda verso l'Europa occidentale.
La diretta conseguenza sarà un classico richiamo di aria calda dal nord Africa verso l'Italia meridionale e, in generale, i settori orientali del bacino del Mediterraneo.
Le temperature continueranno quindi ad aumentare sul Salento, portandosi su valori tipicamente estivi, anche se in un contesto caratterizzato da un rinforzo dei venti meridionali.
Tuttavia, nei giorni a seguire, il movimento verso est dell'Anticiclone azzorriano, contestualmente ad una progressiva rotazione del suo asse in senso orario, determinerà la discesa di quel lago di aria più fredda (ora sull'Europa centro-orientale) in seno alla profonda circolazione Sebastian, direttamente nel cuore del Mediterraneo.

Nel dettaglio, sul Salento cielo sereno o poco nuvoloso con possibile nebbia in arrivo dal mare sui settori costieri meridionali. Temperature in rialzo lieve. Vento meridionale in prevalenza debole, con qualche sbuffo nel corso della giornata. Mari da quasi calmi a poco mossi. Foschia nottetempo.

Fonte: Supermeteo; carta sinottica a cura del Servizio Meteorologico Croato vrijeme i prognoza DHMZ.

 
Altri articoli di "Meteo"
Meteo
23/10/2017
L'aria fredda comincia a sgorgare sui settori settentrionali della regione, dove le ...
Meteo
20/10/2017
l perdurare di condizioni meteorologiche anticicloniche sta determinando un progressivo ...
Meteo
19/10/2017
 La persistenza dell'alta pressione e la ventilazione quasi assente stanno ...
Meteo
18/10/2017
Il dominio anticiclonico continua ad "accumulare" umidità nei bassi ...
Sabato 19 agosto a Lecce, in piazza Libertini. “Best of Soul”, l'imperdibile tour di Mario Biondi, fa ...