Piante di marijuana nell'azienda agricola: nei guai tre persone

mercoledì 13 settembre 2017
Due arresti e una denuncia a Torre Santa Susanna: le piante erano in una azienda agricola.

I carabinieri di Torre Santa Susanna hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Vincenzo Cavallo, 46 anni del posto, e Gianluca Pedone, 23 anni di Mesagne. L'accusa è di  produzione di sostanze stupefacenti. 

I due sono stati sorpresi difatti presso un'azienda agricola del luogo mentre coltivavano18 piante di “cannabis indica”, di altezza variabile da 140 a 180 centimetri.

L'intervento è scaturito dalla segnalazione del personale del N.A.S. CC di Taranto che poco prima, transitando nei pressi dell'azienda agricola, aveva notato tre soggetti sospetti.

Le piante sono state estirpate e sottoposte a sequestro.

La terza persona, identificata in B.A., classe 1990 di Torre Santa Susanna, è stata denunciata in stato di libertà.

Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, gli arrestati sono stati posti agli arresti domiciliari presso le loro abitazioni.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/09/2017
A eseguire l’ordinanza di custodia cautelare in ...
Cronaca
19/09/2017
Il Giudice di Pace di Brindisi ha condannato Ryanair a ...
Cronaca
19/09/2017
Arrestato a Latiano un mesagnese: nel portafogli 4 banconote visibilmente ...
Cronaca
19/09/2017
Gdf in azione a Brindisi, nei guai un imprenditore e un ...
Sabato 19 agosto a Lecce, in piazza Libertini. “Best of Soul”, l'imperdibile tour di Mario Biondi, fa ...