Armi e droga nascoste in una federa: nei guai due persone

giovedì 15 giugno 2017

Sorpresi con armi e piccole dosi di droga nascoste in una federa da cuscino. I militari, dopo un breve inseguimento, li hanno arrestati e condotti presso le loro abitazioni per sottoporli ai domiciliari.

Detenzione clandestina di armi e di stupefacenti. Con questa accusa sono finiti nei guai M.L. e C.L.,  arrestati dalla squadra mobile di Brindisi dopo aver cercato di sfuggire al controllo di polizia.
Nella serata di ieri i militari hanno notato nei pressi del “Parco di Giulio” una Lancia Y sospetta con a bordo due soggetti che, alla vista della polizia, hanno cercato di far perdere le loro tracce imboccando alcune traverse. Gli agenti però, dopo un breve inseguimento, sono riusciti a bloccare l'auto e a sottoporre a controllo il veicolo e gli occupanti.
Nel bagagliaio, all'interno di una federa da cuscino piena di gommapiuma in pezzi, è stata trovata una pistola semiautomatica calibro 7,65 carica, con alcune abrasioni del fusto; un coltello a serramanico con lama da 7 cm; due involucri in cellophane trasparente contenenti 1 grammo di hashish e 0,80 grammi di marijuana; un bilancino elettronico di precisione.
I due sono stati dunque arrestati e trasportati nelle rispettive case dove sono stati sottoposti al regime dei domiciliari.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
24/10/2017
Operazione della guardia di finanza, arrestato un giovane di Ostuni già noto alle ...
Cronaca
23/10/2017
I carabinieri di Brindisi hanno eseguito un'ordinanza di ...
Cronaca
23/10/2017
I ragazzi, studenti dell'Istituto Giorgi, hanno postato ...
Cronaca
21/10/2017
Le indagini della Guardia di Finanza hanno riguardato due ...
Sabato 19 agosto a Lecce, in piazza Libertini. “Best of Soul”, l'imperdibile tour di Mario Biondi, fa ...