Sciolto il consiglio comunale di Brindisi, nominato commissario il Prefetto Santi Giuffrè

domenica 28 maggio 2017
La nomina è arrivata ieri sera da parte del Prefetto dopo le dimissioni della maggioranza dei consiglieri. 

Il nuovo commissario straordinario del Comune di Brindisi sarà Santi Giuffrè. La nomina è arrivata ieri sera dopo le dimissioni della maggiornaza dei consiglieri comunali protocollate ieri mattina e il consequenziale avvio della procedura di scioglimento del consiglio. In attesa del decreto di scioglimento del Presidente della Repubblica, il Prefetto Annunziato Vardè ha sospeso il consiglio comunale e nominato commissario straordinario Giuffrè.
Nato a Termini Imerese, in provincia di Palermo, Giuffré, 66 anni, ha cominciato il suo servizio nella polizia, nel 1975, è stato direttore centrale per la polizia stradale, ferroviaria, delle comunicazioni e per i reparti speciali della polizia di Stato. E' andato in pensione nel luglio 2016 dopo avere ricoperto la carica di commissario del governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura. 
Altri articoli di "Politica"
Politica
09/08/2018
Soddisfazione del consigliere regionale e commissario ...
Politica
25/06/2018
Il ballottaggio consacra il candidato del centro sinistra ...
Politica
13/06/2018
Il preside dell'istituto di Brindisi nominato ...
Politica
11/06/2018
Oltre Brindisi, anche a Oria e a Francavilla è ...
Giovedì 10 maggio con Gianfranco Berardi, attore non vedente, e Gabriella Casolari. Al Teatro Comunale di ...