Lidi balneari, obbligatori defibrillatori e nursery

domenica 14 maggio 2017
 La nuova ordinanza balneare della Regione Puglia presentata nei giorni scorsi agli operatori.

Un angolo dedicato ai bambini piccoli e un defibrillatore per ogni lido balneare pugliese: sono queste le principali novità contenute nella nuova ordinanza balneare della Regione Puglia presentata dall'assessore al Bilancio Raffaele Piemontese ad operatori balneari, enti ed associazioni.

Altra novità l'aumento dei limiti riservati alla balneazione che sono stati portati alla distanza di 200 metri dalle spiagge e dalle scogliere basse e di 100 metri dalle coste a picco.

Gli stabilimenti dovranno essere aperti obbligatoriamente dal primo sabato di giugno alla prima domenica di settembre, quindi dal 3 giugno al 3 settembre, anche se la stagione balneare dura potenzialmente l'intero anno solare.

Lidi sempre più a misura di bambini e famiglie: le strutture balneari dovranno essere dotate di un angolo nursery attrezzato con lavabo, fasciatoio o scalda­biberon.  

 
Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
15/06/2017
Sciopero degli straordinari negli uffici postali pugliesi: poco personale e ritardi nelle ...
Economia e lavoro
23/05/2017
Palazzo: “I lavoratori sono preoccupati dalle ultime notizie. Chiediamo un incontro ...
Economia e lavoro
22/05/2017
Domani, martedì 23 maggio, il Sindacato Cobas ha ...
Economia e lavoro
18/05/2017
L'iniziativa della Regione Puglia per favorire ...
Tre date a luglio allo stadio via del Mare per lo spettacolo firmato da Riccardo Cocciante e David Zard.  Il ...