"Tuffo di Capodanno", raccolti più di 3mila euro: ieri la donazione a "Cuore di donna"

venerdì 13 gennaio 2017

L'ottava edizione del "Tuffo di Capodanno" aveva come obiettivo raccogliere fondi per  la ricerca e la prevenzione del tumore al seno. Ieri la cerimonia di consegna ufficiale.

Ammonta a 3267 euro il contributo devoluto alla delegazione brindisina dell'Associazione “Cuore di donna”, impegnata  nella diffusione della cultura della diagnosi precoce e prevenzione del tumore al seno. la cifra è quanto è stato ricavato da “Amici della Conca” in occasione dell’ottava edizione del “Tuffo di Capodanno”

 La cerimonia di consegna ufficiale, moderata dal giornalista brindisino Nico Lorusso, si è tenuta ieri 12 gennaio presso il centro commerciale “Le Colonne”  alla presenza del presidente dell’associazione culturale ricreativa Gino Crastolla e diversi esponenti della stessa, la referente del gruppo opperativo di Brindisi dell’associazione “Cuore di Donna” Tiziana Piliego, il direttore del centro commerciale “Le Colonne” di Brindisi Davide Vitale, main sponsor del "Tuffo di Capodanno" 2017 nonché i responsabili e i membri di varie Associazioni brindisine e diversi tuffatori.

Nel corso dell’incontro oltre ai dovuti ringraziamenti, sono stati consegnati speciali riconoscimenti a diverse persone che hanno collaborato all’organizzazione e ai tuffatori che si sono distinti. Gli organizzatori hanno inoltre comunicato i dati delle spese affrontate (circa 400euro) e i chiarimenti sui disguidi tecnici a livello istituzionale che hanno rischiato di  vanificare l’aspetto più importante della manifestazione: la raccolta fondi.

Altri articoli di "Solidarietà"
Solidarietà
25/03/2017
Il 28 marzo, ore 16.30, sul lungomare, iniziativa antirazzista per ricordare le vittime ...
Solidarietà
25/01/2017
“Nuda” di Stefano Benni per la regia di ...
Solidarietà
04/01/2017
L'incontro con i ragazzi Down e le loro famiglie è ...
Solidarietà
26/12/2016
La commissione tecnica ha disposto l’acquisto di 12 ...
Tre date a luglio allo stadio via del Mare per lo spettacolo firmato da Riccardo Cocciante e David Zard.  Il ...