Calcio: juniores biancazzurri battono il Lizzano, per gli Allievi vittoria a tavolino

lunedì 7 novembre 2016

Soddisfazione nel settore giovanile in attesa della partita dei Giovanissimi questo pomeriggio.

Pomeriggio positivo per le giovanili biancazzurre. Gli Juniores, in trasferta a Lizzano, hanno chiuso la gara con un 3-1 firmato da La Palma (su rigore), Cassano (su punizione, dopo aver sbagliato il primo rigore) e nuovamente La Palma. I ragazzi del duo Sardelli- Carrisi hanno gestito la partita dall’inizio, senza concedere spazio agli avversari, giocando su un campo in condizioni non proprio ottimali e riuscendo ad impostare comunque delle trame di gioco di buona fattura. E’stato fatto un passo in avanti rispetto a sabato scorso, perché i giocatori hanno dimostrato maggiore convinzione nelle proprie capacità. “Sono molto soddisfatto della doppietta, anche perché sono partito come titolare e ho dato tutto. Ho chiesto io di poter tirare il secondo rigore e ringrazio il capitano, Giorgino, che voleva calciare, ma mi ha generosamente concesso questa opportunità. Spero che la squadra vada avanti così, perché oggi ha dimostrato di essere competitiva e di poter fare bene” ha dichiarato Fulvio La Palma. Gli Allievi, invece, hanno vinto con un 3-0 a tavolino, con un po' di rammarico per non aver giocato. Gli avversari dell’Atletico Ostuni, infatti, non si sono presentati, regalando la vittoria ai ragazzi di mister Lopetuso. Lunedì alle ore 15,00 sarà la volta dei Giovanissimi, impegnati sul campo del Salento Giallorosso, società torchiarolese gemellata con l’A.S.D. Brindisi. 

Fonte: ufficio stampa A.S.D. Brindisi

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
22/02/2020
BRINDISI - Dopo la bomba di ieri, che ha messo in allarme ...
Calcio
21/02/2020
BRINDISI -  Lo abbiamo già scritto in un ...
Calcio
19/02/2020
Nella ventesima giornata del Campionato Nazionale Juniores girone M, il Francavilla ha ...
Calcio
16/02/2020
FOGGIA - Nella ventiquattresima giornata di campionato il Brindisi di mister Ciullo perde ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...