Un sit-in per l'Università: l'iniziativa dei Cobas a Brindisi

giovedì 20 ottobre 2016

La chiusura dell'ultimo corso universitario e il licenziamento dei lavoratori: questi tra i temi che verranno trattati del sit in organizzato dai Cobas.

Un sit in dei lavoratori delle pulizie e del portierato che operano presso la Cittadella della Ricerca dell'Università e che saranno licenziati a breve. É quello organizzato dai Cobas per la giornata di domani alle 9 in Piazza Santa Teresa a Brindisi.

Il sit in si svolgerà in concomitanza dell'incontro presso la sede della Provincia sul tema dell'Università a Brindisi e che vedrà presenti tutti i protagonisti della vicenda, a partire dalla Regione Puglia.

Un incontro come occasione per rilanciare l'offerta formativa universitaria e per far sì che la Cittadella della Ricerca diventi il contenitore di una serie di iniziative, per arricchirla e legarla allo scopo per cui è nata.

L'incontro si propone anche lo scopo di promuovere il diritto allo studio per le fasce meno abbienti nonché la sperimentazione di corsi che abbiamo attinenza con ipotesi di sviluppo del territorio. Se i giovani continueranno ad andare via l'impoverimento culturale sarà sempre maggiore.

Altri articoli di "Università"
Università
28/09/2016
I Giovani Democratici brindisini tornano su un tema a loro ...
Università
22/09/2016
Sono oltre 100mila gli studenti universitari che ...
Università
04/08/2016
A istituirlo sono il Politecnico di Bari, l’Università degli Studi di Bari e ...
Università
21/07/2016
Novità importanti per gli studenti che intendo ...
Sabato 19 agosto a Lecce, in piazza Libertini. “Best of Soul”, l'imperdibile tour di Mario Biondi, fa ...