Invade il campo durante Manchester-Leicester. Il sosia pugliese di Ibra diventa una star

domenica 25 settembre 2016
E' diventato in un attimo il protagonista assoluto della partita Manchester United-Leicester. Ad una prima occhiata sembrava Zlatan Ibrahimovic, impossibile visto che era a pochi passi vestito con la maglia rossa della squadra. In realtà era il suo alter ego pugliese. Marco Cagia, 25 anni, di Barletta, sosia di Ibra, ha invaso il campo per raggiungere il centravanti svedese che aveva appena segnato. Non è riuscito, però, nell'intento di abbracciare il suo idolo, la security lo ha fermato e portato fuori dal rettangolo di gioco. 
Altri articoli di "Brindisi"
Brindisi
24/01/2020
BRINDISI - “Costruire bene. Vivere bene”. ...
Brindisi
24/01/2020
 Gli Juniores Nazionali di mister ...
Brindisi
23/01/2020
BRINDISI - Le associazioni ambientaliste (CTG – ...
Brindisi
23/01/2020
 BRINDISI - Torna l'incubo del racket in città: l'ingresso del Crazy ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...