Assorbente intimo appiccicato sull'ingresso del Teatro Verdi: all'idiozia non c'è fine

venerdì 23 settembre 2016
Non si capisce se è l’aria malsana o se c’è un virus chiamato ‘idiozia’ che gira a Brindisi.

Sta di fatto che qualche buontempone (per essere gentili…) si è preso la briga di incollare un assorbente intimo sul muro che costeggia le porte d’ingresso del Nuovo Teatro Verdi.
Una cosa è certa: la città è allo sbando e lo si percepisce anche da questi piccoli e stupidi episodi.
 
 
Altri articoli di "Fotonotizia"
Fotonotizia
28/11/2017
L'astronauta italiano Paolo Nespoli pubblica una foto dalla stazione spaziale che ritrae ...
Fotonotizia
23/11/2017
Una distesa di uova in riva al mare pronte a schiudersi. Uno spettacolo di rara ...
Fotonotizia
09/08/2017
Il Komandante avvistato mentre scende dalla scaletta dell’aereo a Brindisi. Meta ...
Fotonotizia
03/04/2017
Uno slogan provocatorio ad alto impatto emotivo è quello che da qualche giorno ...
Sabato 19 agosto a Lecce, in piazza Libertini. “Best of Soul”, l'imperdibile tour di Mario Biondi, fa ...