Fratelli d'Italia scende in piazza col "referendum propositivo": un "voto" per indicare al governo le priorità

sabato 17 settembre 2016
Fratelli d'Italia promuoverà oggi, sabato 17 settembre, a Brindisi, in piazza Vittoria, angolo corso Umberto I, in contemporanea con altre 99 piazze d'Italia, il primo “referendum propositivo” nella storia d’Italia. 

«Saremo presenti già in mattinata, a partire dalle 10.30, e nel pomeriggio, dalle 17, per distribuire ai cittadini una scheda su cui sarà possibile esprimere le proprie indicazioni sui temi prioritari delle politiche di governo: Unione Europea ed euro, immigrazione, tasse, riforme e presidenzialismo, referendum costituzionale, lotta all’integralismo islamico».

I temi proposti ai cittadini, com'è facile intuire, sono quelli cari al partito di Giorgia Meloni.

«Continua l'impegno sul territorio per rilanciare un idea di politica alternativa fatta tra la gente – dichiarano in una nota il portavoce provinciale di FdI Luciano Cavaliere e il coordinatore cittadino Giacomo Serio - e questa mobilitazione serve a far comprendere che le scelte future dell'Italia devono essere condivise con i cittadini e non, come troppo spesso accade, imposte dall'alto al solo scopo di compiacere le lobby e i potentati di turno. Nella scheda, inoltre, chiederemo ai brindisini un giudizio sull' operato della giunta comunale sino ad oggi».

Immagine di repertorio
Altri articoli di "Brindisi"
Brindisi
26/01/2020
Il Forum Ambiente, Salute e Sviluppo chiede un grande ...
Brindisi
26/01/2020
BRINDISI - Si è tenuto ieri a Brindisi il secondo Tavolo tematico per la ...
Brindisi
25/01/2020
BRINDISI - Il porto ha bisogno di una nuova fase di ...
Brindisi
24/01/2020
BRINDISI - “Costruire bene. Vivere bene”. ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...