Ecco la Virtus Brindisi Basket, società nata dalla stella di Antonio Corlianò

venerdì 2 settembre 2016
Nasce una nuova realtà sportiva brindisina.

Si tratta della Virtus Brindisi Basket, idea dei fratelli Sergio, Mino e Gianluigi Corlianò, figli dell’ex presidente dell’Enel Basket, Antonio, rimasto nei cuori di tutti i cittadini.

“A quasi un anno dalla scomparsa di papà', ‘Il Presidente’ – ha detto Sergio Corlianò – amato da tutti per il suo saper essere semplice ed umano, abbiamo deciso con i miei fratelli Mino e Gianluigi di lanciare questa nuova creatura. La Virtus seguirà una sua vocazione sociale dove lo sport e la pratica della pallacanestro in particolare diventano servizi offerti alla famiglia ed al bambino. Lo scopo che ci piacerebbe raggiungere è la riscoperta degli istinti e degli stimoli del divertimento senza lo stress della vittoria ad ogni costo, consentendo al bambino di crescere in un ambiente sano e stimolante. Inoltre, vorremmo garantire un’attività di servizio nei confronti delle famiglie offrendo ai loro piccoli una serie di utility, nello studio e nel tempo libero, da aggiungere all'attività sportiva. Il Responsabile tecnico della società sarà coach Tonino Bray, una vera garanzia sia a livello tecnico che umano, che si avvarrà di uno staff di istruttori federali di minibasket e di un preparatore atletico. Per la stagione 2016/2017 sono programmati corsi di mini basket per i bambini nati dal 2005 al 2011 e di easy basket per quelli del 2012 e 2013”.

Le iscrizioni possono essere formalizzate presso il centro di formazione ‘repetitaiuvant’ – via Dalmazia, 31/C – 72100 Brindisi, dal lunedì al venerdì dalle ore 17:00 alle ore 19:00 (inizio dal 29.08.2016)

Per info, chiamare il 338 427 0033, e-mail: virtus.brindisibasket@gmail.com.
Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
23/11/2020
Ottava vittoria consecutiva in Lega A, nuovo record ...
Altri Sport
18/11/2020
Arriva la prima sconfitta in Basketball Champions League ...
Altri Sport
15/11/2020
Settima vittoria consecutiva in campionato e record in ...
Altri Sport
12/11/2020
Settima vittoria consecutiva incastonando una gemma ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...