Via del Mare: recinzione metallica preferita a quella in vetro. Impedita la vista porto

giovedì 1 settembre 2016
Continua a fare discutere il progetto di riqualificazione di via Del Mare.

Prima il percorso pedonale posto in mezzo tra gli stalli a pagamento e la carreggiata, poi il marciapiede adibito a passaggio per autobus, adesso la recinzione.
Parliamo, nello specifico, della parte che separa la strada dall’area portuale. ebbene, pare che il progetto avrà una significante modifica. Quello originario, infatti, prevedeva una recinzione trasparente, con vetri anti sfondamento (quella che vedete nella foto allegata, ndr), che avrebbe consentito una ‘vista mare’, come è giusto che fosse, visto che ci si trova a ridosso del porto. Adesso pare sia intervenuta una variante: niente più recinzione vetrata, ma in metallo. Al di là dei costi sicuramente differenti tra l’uno e l’altro tipo, c’è da dire che il metallo, a contatto con la brezza marina, è soggetto ad ossidazione, pure se fosse del tipo zincato. Per cui avrebbe bisogno di manutenzione frequente.
Ma, al di là discorso di natura economica - che pure non è da sottovalutare - la recinzione in metallo, come si vede delle foto del nuovo progetto, è assolutamente antiestetica, invasiva; ma, soprattutto, impedisce a chi, in auto o a piedi, percorre via Del Mare (che si chiama così non a caso) di gustare la vista del porto.
 
Altri articoli di "La foto del giorno"
La foto del giorn..
21/12/2017
 Questa rubrica nasce con l'idea di raccogliere e dare spazio alle vostre immagini. ...
La foto del giorn..
27/11/2016
Questa rubrica nasce con l'idea di raccogliere e dare spazio alle vostre immagini. Le ...
La foto del giorn..
06/10/2016
Questa rubrica nasce con l'idea di raccogliere e dare spazio alle vostre immagini. Le ...
La foto del giorn..
12/09/2016
Questa rubrica nasce con l'idea di raccogliere e dare spazio alle vostre immagini. Le ...
Regione Puglia è Comune di Brindisi quest’anno hanno unito le forze (soprattutti i soldi) per chiudere il ...