Vicenda Ecologica Pugliese, i disoccupati brindisini in Comune: "L'azienda riveda le sue decisioni"

giovedì 25 agosto 2016
La questione dei lavoratori baresi in servizio in città alle dipendenze dell'Ecologica Pugliese ha portato i disoccupati brindisini a chiedere conto all'amministrazione comunale delle decisioni prese dall'azienda che ha in carico alcuni servizi per conto del Comune. 

Questa mattina, giovedì 25 agosto, i disoccupati di Brindisi si sono recati al Comune per chiedere spiegazioni sul perché l'Ecologica Pugliese aveva assunto per un mese lavoratori provenienti da Bari al posto di disoccupati brindisini.

I disoccupati hanno svolto prima una riunione con l’amministrazione e una successiva  alla presenza anche di  una rappresentanza della Ecologica Pugliese.

Il sindacato Cobas, presente alla riunione, ha sostenuto con forza le ragioni dei disoccupati brindisini che già nel passato hanno pagato con arresti e denunce.

Il risultato della giornata è dato dal fatto che l'Ecologica Pugliese si è mostrata disponibile a rivedere le sue posizioni.

L'azienda ha chiesto qualche giorno di tempo per prendere decisioni in merito e sottoporle alla attenzione dell'amministrazione comunale che ha preso una posizione chiara e netta a favore dei disoccupati brindisini.

I disoccupati seguiranno attentamente l’evoluzione degli avvenimenti affinché tutto vada come sostenuto nell’incontro di oggi, ottenuto dopo ore e ore di discussioni per molti versi incandescente.
Altri articoli di "Brindisi"
Brindisi
25/01/2021
“Sarà possibile finanziare il nuovo Day ...
Brindisi
25/01/2021
“Oggi comincia il ministero pastorale di monsignor ...
Brindisi
24/01/2021
BRINDISI - Brindisi Bene Comune scende in campo a difesa ...
Brindisi
24/01/2021
BRINDISI - Sono in 141 i sanitari dell'Asl brindisina che ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...