Un dipendente della Santa Teresa a Bruno: "Non ci abbandoni come ha fatto un altro Presidente prima di lei"

venerdì 29 luglio 2016
Di seguito, la accorata lettera che un dipendente della Santa Teresa ha inviato alla nostra redazione e destinata al presidente della Provincia Maurizio Bruno:

"Oggi assistiamo di nuovo a un tragico balletto...un balletto di "responsabilità" che nessuno riesce a prendere, a partire dalla regione a mio avviso unica vera responsabile di tutto...e non me ne voglia chi come componenti di task Force come Giovanni Stasi e l'assessore Leo che ne fanno parte si stiano spendendo infruttosanente...
Nonostante tutto il lavoro fatto dal prefetto che davvero è da ammirare e lodare per la sua costante presenza, con grandissimo senso civico e responsabilità non se ne ricava  un ragno dal buco. 
Ho seguito dal primo giorno la questione santa Teresa  e ho visto davvero chi ci ha messo l'anima per questo, e uno di questi è il presidente Maurizio Bruno. Oggi in consiglio Provinciale  ha minacciato che lunedì consegnerebbe il mandato se non ci fossero novità di rilievo da  parte della Regione. 
Caro presidente e amico, non sei tu a dare le dimissioni ne sono io a dire chi dovrebbe...ma la prego in questo momento delicatissimo a nome di tutti i colleghi della Santa Teresa di desistere da questo intento, il Tuo contributo è  necessario credo unico, Tu e il Prefetto dovete continuare a lottare per far valere ragioni che sussistono, ma che con scarsa responsabilità non vengono considerate.
La prego ancora a nome di tutta la Santa Teresa  di starci vicino e di non abbandonarci come tempo addietro ha fatto un altro Presidente.
Noi continuiamo a confidare nella sua costanza, non molli proprio  adesso, i lupi attaccano solo al bisogno e in questo momento  di bisogno c'è ne tanto".
Altri articoli di "Brindisi"
Brindisi
14/01/2019
Dopo 18 ore di serrate indagini è stato fermato l’autore del tentato ...
Brindisi
14/12/2018
Sequestro e indagini della Capitaneria per accertare che la ...
Brindisi
14/12/2018
Sul tir con targa greca erano stipati 145 colli ...
Lunedì 5 novembre prima assoluta: Vessicchio dirige "I solisti del sesto armonico". La stagione ...