Spari nel rione Casale, colpi intimidatori? Gli agenti brancolano nel buio

mercoledì 22 giugno 2016
Un colpo di fucile è stato esploso ieri sera, in via Amerigo Vespucci, vicino ad una nota paninoteca.

Il fatto è accaduto attorno alle ore 20:00 di ieri, nella via che affaccia sul mare, piena zeppa di paninari e di tanti giovani brindisini. Non si conosce ancora la dinamica del fatto, ma l’unica certezza proviene dal fatto che si è sentito un colpo di fucile provenire da un ciclomotore, senza, fortunatamente, recare danni, se non tanto panico.

Ad allertare la Questura di Brindisi è stato un poliziotto fuori servizio, che si trovava nei paraggi per caso. Secondo quanto inizialmente ricostruito, pare che ad esplodere il colpo sia stato un individuo armato di lupara, seduto sul sedile del passeggero di uno scooter di grossa cilindrata, guidato da un altro soggetto.

Immediatamente polizia e carabinieri si sono messi a setacciare l’intera zona, al fine di procurarsi qualche indizio utile, perché dello scooter si sono perse letteralmente le tracce, nessuna cartuccia rinvenuta sul posto e testimoni pare non ce ne siano. L’unico aiuto potrebbe arrivare dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti lungo la via.

Al momento non si possono formulare ipotesi concrete, anche se la pista che si trattasse di un atto intimidatorio verso un destinatario ancora da individuare pare quella più praticabile.
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
10/01/2021
In quattro sono stati denunciati dai carabinieri di San Vito dei Normanni, durante un ...
Cronaca
05/01/2021
BRINDISI - Sette presunti spacciatori sono finiti nel ...
Cronaca
01/01/2021
I carabinieri hanno trovato un chilo di cocaina a ...
Cronaca
30/12/2020
Due rapine in poco tempo, a Francavilla e Oria, in due ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...