Lo street food conquista la Puglia

sabato 11 giugno 2016
Il cibo da consumare per strada sta diventando un fenomeno. La Puglia nella classifica delle regioni italiani in cui si mangia per strada è seconda solo dopo la Lombadia.

Quasi due italiani su tre  hanno consumato cibo di strada nel 2016. La Lombardia è la regione italiana dove la ristorazione ambulante è più presente, seguita da Puglia e Lazio. Lo rivela un sondaggio – condotto on line dal sito www.coldiretti.it e divulgato in occasione della mobilitazione di migliaia di agricoltori a Roma che oggi scendono in piazza per difendere l’identità alimentare italiana che rischia di sparire dai centri storici.

Tra coloro che mangiano cibo di strada a  essere nettamente preferito dall’81 per cento - sottolinea la  Coldiretti - è il cibo della tradizione locale che va  dalla piadina agli arrosticini fino agli arancini, mentre il 13 per cento  sceglie le leccornie internazionali come gli hot dog; solo il 6 per cento consuma cibi etnici come il kebab. Anche gli stranieri vanno matti per il cibo da strada Made in Italy, il 62 per cento compra cibo italiano: in testa alla classifica dei golosi ci sono i russi.

Altri articoli di "Enogastronomia"
Enogastronomia
03/02/2020
Dal 23 al 29 marzo "Colto e mangiato" sarà ...
Enogastronomia
04/12/2019
Parte sabato 7 e domenica 8 dicembre l’evento dei vini di qualità e gustose ...
Enogastronomia
09/11/2019
Nasce il vino, scoppia la festa! È questo il leit motiv di Cantine Aperte a San ...
Enogastronomia
07/11/2019
La Settimana della Dieta Mediterranea approda in provincia ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...