Domani avvicendamento al vertice alla Capitaneria di Porto, Valente lascia il posto a Minervino

martedì 12 gennaio 2016
Dopo due anni alla guida della Capitaneria di Porto di Brindisi, il comandante di vascello Mario Valente lascerà il posto al pari grado Salvatore Minervino.

Valente, però, rimarrà commissario dell'Autorità Portuale, almeno fino al compimento della riforma dei porti.
Cambio al vertice, dunque, alla Capitaneria di Porto locale. La cerimonia del cambio della guardia si terrà nella mattinata di mercoledì 13 dicembre, presso il Castello Svevo di Brindisi. Alle 10:30 avverrà lo schieramento dei reparti, dalle 10:30 alle 10:45 arrivo delle autorità ed invitati ed alle 11:00 il via alla cerimonia di avvicendamento.
Il futuro numero uno della Capitaneria di Porto di Brindisi, Salvatore Minervino, è laureato in scienze politiche, con indirizzo politiche internazionali. Egli ha ricoperto l’incarico di comandante in II della Capitaneria di Porto di Gallipoli, poi, nel 2008, è stato nella sede della direzione marittima di Pescara, con l’incarico di Capo Reparto Tecnico-Amministrativo. Dal 2010 al 2012 ha assunto l’incarico, invece, di comandante in II della Capitaneria di Porto di Pescara. In seguito, infine, ha svolto un importante incarico presso lo stato Maggiore della Marina di Roma.
Il capitano uscente, invece, affronterà una nuova sfida presso il reparto Ambiente Marino del comando generale della Capitaneria di Porto di Roma.
 
Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
30/11/2020
Gli organismi preposti sono a caccia di furbetti del reddito di cittadinanza. La deputata ...
Economia e lavoro
25/11/2020
Una delegazione della Confcommercio della provincia di ...
Economia e lavoro
18/11/2020
Massima attenzione alle condizioni di difficoltà dei ...
Economia e lavoro
14/11/2020
L'obbligo di catene o di copertoni invernali a scatenato ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...