Progetto 'Dentro la Costituzione' nelle scuole, primo incontro al 'De Marco'

mercoledì 9 dicembre 2015
Si è svolto, venerdì 4 dicembre, all'IISS 'C. De Marco-Valzani' di Brindisi, il primo incontro del progetto 'Dentro la Costituzione'. In precedenza, altri incontri si sono svolti presso il liceo 'Palumbo', con tema di discussione: 'La Famiglia' e al 'Majorana' si è discusso di legalità. Si ricorda sempre che, anche quest'anno, il progetto si svilupperà per l'intero anno scolastico 2015-2016 ed è basato: 

Sull'incontro dialogico - costruttivo tra generazioni di anziani, meno anziani, giovani e giovanissimi. 
Sull'ambiziosa finalità di instaurare un proficuo rapporto alla pari tra le generazioni partecipanti. Dunque, senza evidenziare alcuna supremazia culturale tra i partecipanti, ma mettendo a confronto le esperienze e le conoscenze di ciascuno sui temi in discussione.  Su una metodologia diversa da quella usata nel decorso anno scolastico che si caratterizza partendo dai temi scelti dalle scuole nell'ambito delle macroaree indicate nel progetto, per giungere attraverso il confronto e la discussione a soluzioni più o meno condivis. 
Sull'esigenza di individuare tali possibili soluzioni nel 'Dettato Costituzione', sottolineandone anche la prospettiva di eventuali revisioni del testo sulla base del dibattito in corso nel paese. 
All'incontro di venerdì, introdotto dal coordinatore del progetto a nome di tutti i partner e guidato dalle associazioni giovanili, in particolare da Antonio Melcore che ha svolto il ruolo di moderatore governando il lancio di video, hanno partecipato alunne ed alunni (circa 40) di alcune terze e quarte classi dei vari indirizzi dell'istituto, scelti con i criteri indicati dai promotori, la docente referente della scuola, prof.ssa Raffaella Scanni, qualche altro docente e, tra i partner con proprie delegazioni, le Leghe SPI CGIL Brindisi (Mario Carolla, Mina Simonetti, Doretta Montanaro, Giovanna Mazzara, Enzo Guadalupi), la Scuola di formazione politica 'Antonino Caponnetto' (Nando Benigno), l'AUSER (Adriana Policicchio), l'UDS (Stefano Mariano, Ilaria Lucariello, Gaia Pellegrino) e i Giovani Democratici (Antonio Melcore). 
Il tema affrontato nell'incontro ha riguardato la legalità e la discussione, molto partecipata anche se nella fase d'avvio più contenuta, si è sviluppata in un confronto serrato tra le studentesse e gli studenti dell'istituto e Antonio Melcore dei G.D., Ilaria Lucariello, Stefano Mariano e Gaia Pellegrino dell'UDS, la docente referente Raffaella Scanni, e Nando Benigno, Mina Simonetti, Mario Carolla, Adriana Policicchio, Enzo Guadalupi delle altre Associazioni partner. Nel corso del dibattito, al quale hanno partecipato con grande attenzione tutti gli studenti della scuola, si sono affrontati i nodi della microcriminalità diffusa, della dilagante corruzione e della grossa criminalità organizzata e si è insistito su come è necessario porsi nei confronti di tali nodi per essere coerenti con il principio di legalità che traspare nella nostra Costituzione e che permea l'intero nostro Ordinamento giuridico. Il tempo volato via non ha consentito di approfondire questi ultimi aspetti, ma gli studenti presenti hanno chiesto di dedicare ai temi della legalità un'intera giornata delle cinque che sono state loro concesse per l'imminente 'Giornata dello studente' invitando l'intero gruppo di progetto.  
Per la valutazione in itinere, si è affidato alla docente referente il compito di distribuire ad ogni studente partecipante e di ritirare debitamente compilato il foglio relativo.
Altri articoli di "Scuola"
Scuola
17/01/2021
PUGLIA - Continuano le polemiche sul prolungamento della ...
Scuola
12/01/2021
Si è conclusa la quarta giornata di screening anti ...
Scuola
09/01/2021
“Come ho già detto, sostengo l’immediata ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...