Perseguita l'ex compagno con la collaborazione di un conoscente: arrestata una 43enne

martedì 7 luglio 2015
La fine di una relazione, di solito, è sempre difficile da accettare ma a una 43enne di San Pancrazio Salentino la cosa è sfuggita di mano.

I carabinieri della locale stazione hanno arrestato la donna per atti persecutori, danneggiamento e porto abusivo di armi. 

La 43enne non riusciva ad accettare la fine di una relazione  conclusasi la scorsa estate: a settembre avrebbe cominciato a perseguitare il suo ex fidanzato avvalendosi anche della collaborazione di un suo conoscente.

Le azioni messe in piedi dalla donna con l'aiuto del suo amico sono durate fino al maggio del 2015: l'ex compagno della donna, in questo periodo, ha dovuto patire le angherie architettate dalla 43enne e, spesso, messe in atto dal suo sodale. 

L'ex fidanzato della donna ha dovuto patire il taglio dei pneumatici, le fiancate dell'auto danneggiate. A questo si aggiungevano telefonate minatorie e pedinamenti.

Esasperato dalle continue angherie dell'improvvisato sodalizio composto dalla sua ex e dal suo conoscente, la vittima si è rivolta ai carabinieri che, dopo le dovute indagini, hanno ricostruito la vicenda: la donna è stata, quindi, ritenuta responsabile di una serie di azioni persecutorie, avvenute nel periodo che va dal settembre 2014 al maggio 2015.

Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, la donna è stata posta agli arresti domiciliari.
Altri articoli di "San Pancrazio Salentino"
San Pancrazio Sal..
28/10/2020
I Carabinieri della Stazione di San Pancrazio Salentino hanno eseguito un ordine di ...
San Pancrazio Sal..
30/06/2020
SAN PANCRAZIO - “Come promesso qualche settimana fa, ...
San Pancrazio Sal..
29/05/2020
SAN PANCRAZIO SALENTINO - I Carabinieri della Stazione di ...
San Pancrazio Sal..
18/05/2020
SAN PANCRAZIO - “Un’ottima idea, da portare ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...