Enel Ginnastica La Rosa, terzo posto a sorpresa, il presidente Spagnolo: «Dispiace per la mancata premiazione, ci rifaremo»

sabato 30 maggio 2015
Piccole campionesse brindisine crescono e, tra un volteggio e un esercizio alla sbarra, si tolgono grosse soddisfazioni su e giù per lo Stivale.

Terzo posto per l’Enel Ginnastica La Rosa Brindisi nel campionato italiano di serie B2 svolto a Perugia. Allenata da Barbara Spagnolo ed Erica Saponaro, la squadra brindisina era composta da Paola Marramaldo e Clelia Scialpi che, nonostante il gravoso impegno di dover affrontare tutti i quattro attrezzi, hanno ottenuto un risultato importante. 

In pedana 58 squadre provenienti da ogni regione d’Italia, con la compagine brindisina che è riuscita a ottenere il biglietto per le qualificazioni alla finale, svolta domenica 24 maggio. 

Una prova non certo semplice ma affrontata con una forte determinazione, compromessa solo da piccoli errori, dettati soprattutto dall'inesperienza e dall'emozione. Al termine della gara, Brindisi ha ottenuto il quinto posto. 

Al rientro in città però, la società del presidente Antonio Spagnolo ha ricevuto una comunicazione quasi inaspettata: per un errore di battitura, la squadra brindisina aveva ottenuto e conquistato il terzo posto. 

«Al di là dell’amarezza – spiega proprio il presidente - per non aver potuto partecipare alla cerimonia del podio che spettava alle giovanissime ginnaste pugliesi, resta comunque la soddisfazione di società e staff, con l’augurio che questo risultato possa essere il primo di una lunga serie di risultati che si raggiungono solo e soltanto con serietà, impegno e sacrificio. Ci tengo comunque a sottolineare che sarà il presidente regionale della federazione, in occasione della visita del presidente nazionale, Riccardo Agabio, a premiare le nostre atlete, il prossimo 3 giugno all’interno della nostra palestra».
Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
06/03/2020
BRINDISI - Stop ai campionati di calcio dilettantistico ...
Altri Sport
03/03/2020
Sono ben 15 le medaglie conquistate dalla squadra brindisina del Maestro Marco Cazzato ...
Altri Sport
18/02/2020
RICCIONE/BRINDISI - "Esattamente un anno fa, dopo i ...
Altri Sport
16/02/2020
La Happy Casa Brindisi si ferma all’ultimo passo dal ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...