Scoperte in un solo mese 23 nuove discariche nel brindisino

lunedì 2 marzo 2015
Gli allarmi ambientale sulla salute che ogni giorno si susseguono sono sembrano avere alcun effetto sui criminali ambientali della provincia di Brindisi.

Nel solo mese di febbraio, i reparti dipendenti dal comando provinciale dei carabinieri di Brindisi, nell'ambito dei servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dell'abbandono incontrollato dei rifiuti, infatti, hanno effettuato numerosi controlli al termine dei quali sono stati individuati e segnalati alle autorità amministrative ben 23 siti in cui sono abitualmente abbandonati rifiuti.

Le autorità stanno provvedendo a emettere i conseguenti provvedimenti di bonifica. La statistica, però, non è affatto confortante: stante il fatto che simili controlli da parte delle forze dell'ordine sono quasi giornalieri, sapere che nel solo mese di febbraio sono spuntate 23 nuove discariche, più di una per paese, non è affatto una buona notizia. 
 
Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
14/12/2018
Sequestro e indagini della Capitaneria per accertare che la ...
Ambiente
21/11/2018
Gli ingegneri nominati dal gip hanno concluso che il gasdotto e la rete gas Snam alla ...
Ambiente
16/11/2018
L'operazione disposta dalla Procura di Lecce nell'ambito ...
Ambiente
02/11/2018
Attività di contrasto al fenomeno dell’abbandono incontrollato dei rifiuti: ...
Lunedì 5 novembre prima assoluta: Vessicchio dirige "I solisti del sesto armonico". La stagione ...