Porto Cesareo 1996, l'esordio "capellone" di Giuliano Sangiorgi

venerdì 8 agosto 2014
Il leader dei Negramaro vinse ad appena diciassette anni il Festival Canoro di Porto Cesareo con "Cuori in tempesta" di Nek. 

Tante estati fa un giovane dalla bella voce con pizzetto e capelli lunghi si esibiva a Porto Cesareo imbracciando una chitarra elettrica. In pochi, all'epoca, avrebbero scommesso che Giuliano Sangiorgi sarebbe diventato il leader della band italiana più apprezzata degli ultimi decenni.
Nel 1996 Giuliano aveva appena diciassette anni e i Negramaro non esistevano ancora. Sul palco del Festival di Porto Cesareo si esibì con una band di amici che condividevano con lui la passione per la musica. Nonostante l'età giovanissima si riconosce negli acuti della hit di Nek il timbro inconfondibile della sua voce che è diventata una delle cifre più riconoscibili della musica dei Negramaro.
 
Altri articoli di "Tv/Radio"
Tv/Radio
09/04/2018
Fan in delirio al termine dell'esibizione. "Romina è la mia donna ...
Tv/Radio
08/02/2018
Questa sera superospiti i Negramaro. Attesa per oggi la ...
Tv/Radio
07/02/2018
 Grande successo per la prima serata del Festival. ...
Tv/Radio
19/10/2017
Si terranno a Bari i provini de "La Corrida" per partecipare alla prossima ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...