Human landscape, il corpo umano diventa arte

venerdì 6 dicembre 2013
Domani a Lecce, Primo Piano LivinGallery inaugura la mostra Human Landscape: 26 artisti contemporanei espongono il paesaggio umano.


Il corpo umano e le sue relazioni con l’arte contemporanea. Questo il tema della mostra che si inaugurerà domani, 7 dicembre, negli spazi della Primo Piano LivinGallery, in via Marconi a Lecce. Partendo dalle considerazioni di Pierre Bourdieu, filosofo e sociologo francese, che raccontava di un corpo “inteso come mediatore tra noi e il mondo”, che serve dunque a definire la propria identità, la mostra concentra l'attenzione proprio sul paesaggio umano, cioè su quella rete di relazioni sociali e non, che portano ad identità multiple, ad identità fluide, ad identità in rete, ad identità in positivo e in negativo, ad alterità.

“Assumere dei ruoli nella società dell’immagine e della globalizzazione” spiega la curatrice della mostra Dores Sacquegna “porta l’essere umano ad assumere una identità multipla. In questa molteplicità, il concetto di identità si trasforma in alterità, si frammenta, si parcellizza, creando alterità ad hoc in cui vedere riflessi quei tratti che la propria identità ideale ha reso tabù o riconosce come amoralità, primitivismo, illogicità, difetti, peccati, ma anche pregi, modi di vivere, di relazionarsi con il mondo”.

La mostra è dunque una ricerca sull’identità, con la volontà di porre in primo piano un corpo materiale che produce “linguaggio”, lettura, identificazione e che è comunque` parte integrante della scena contemporanea attuale.

Questo evento raccoglie le testimonianze di 26 artisti contemporanei ( rappresentati dal 2004 ad oggi) che la Primo Piano LivinGallery promuove ed espone in Italia e all’estero.

Artisti in mostra:

Carlos Anzola (Venuezela), Clara Arozarena (Francia), Matteo Bosi (Cesena, IT), Nathan Brusovani (Israele), Clare Charles Cornell (Usa), Silvia De Gennaro (Roma, IT), Nathalie Dubleumortier (Francia), Marcella Fusco (Napoli, IT), Giuseppe Incampo (Bari, IT), Margherita Levo Rosenberg (Genova, IT), Massimo Lorusso (Roma,IT), Dario Manco (Lecce, IT), Massimiliano Manieri (Lecce IT), Patrick Mitch (Usa), Gabriela Morawetz (Francia), Jingchen Ni (Cina), Cuathemoc Rodriguez Sevilla (Mexico),Francesco Schiavulli (Bari, IT), Stuart Ross Snider (Arizona,US), Fie Tanderup (Danimarca), Shilpa Joglekar (India), Yu Zhao Yang (Cina).

Video in mostra:

Francesco Arena (Genova, IT), Ivana Basic (Serbia), Elisa Laraia (Potenza,IT), Daniela Perego (Roma, IT).

Primo Piano LivinGallery, Viale G. Marconi 4, Lecce, Italy 73100, 0832.30 40 14

www.primopianogallery.comprimopianopressrelease@gmail.com

orari di apertura: 
dal lunedì al venerdì: 11-13/16-19:30; Sabato: 16-20

 


 

 


 

Altri articoli di "Arte e archeologia"
Arte e archeologi..
03/01/2021
La notizia è di quelle importanti e risale alle ...
Arte e archeologi..
19/10/2020
Il Covid-19 non ha fermato Loi di Campi, che continua a regalare autentiche perle rare ...
Arte e archeologi..
24/07/2020
"Ci sono vite che capitano e vite da capitano", ...
Arte e archeologi..
29/03/2020
In questi tempi inquieti e incerti, in cui tra le ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...